Articoli

ISLANDA: cacciatori di aurore boreali e giocatori di basket

Parco Nazionale di Tingvellir

Per gli appassionati di viaggi bizzarri, l’Islanda in pieno inverno è una buona meta. Ovviamente buio e ghiaccio sono i due elementi predominanti ma i paesaggi sono davvero mozzafiato e i divertimenti non mancano.

L’albergo dove abbiamo soggiornato nella capitale (Icelandair Hotel Reykjavik Natura, ottimo rapporto qualità/prezzo), ad esempio, ci ha proposto per le lunghe serate un attore in pigiama, da inviarci in camera per leggerci un romanzo e accompagnarci così tra le braccia di Morfeo.

Continua a leggere