Articoli

GIBUTI: inquietudini geologiche e professionalità bizzarre

Rivendita di sale

Tutte le inquietudini, geologiche e politiche, del pianeta sembrano vibrare nello stato di Gibuti: stretto tra Eritrea, Etiopia e Somalia ed affacciato sul Golfo di Aden nella parte meridionale del Mar Rosso,  il piccolo Paese quasi si identifica  con l’omonima capitale, dove risiede la gran parte della popolazione. Il clima e ilterritorio sono tra i più inospitali del pianeta: siamo infatti nella depressione della Dancalia, una regione del corno d’Africa che comprende oltre allo stato di Gibuti, anche parte dell’Eritrea e dell’Etiopia e si caratterizza per temperature elevatissime, attorno ai 50 gradi nei mesi più caldi.

Continua a leggere