ANDORRA: solo un altro timbro sul passaporto

Siete in viaggio tra Perpignano e Barcellona? Volete prendervela comoda? Non sapete come passare un giorno o due alla fine della vostra vacanza nella penisola iberica? Se proprio non avete nulla da fare, allora può valere la pena fare una deviazione per scoprire Andorra, un minuscolo stato annidato tra i Pirenei. La capitale è Andorra La Vella, una città che negli ultimi vent’anni ha conosciuto un grande sviluppo grazie anche al suo status di porto franco. Se volete fare scorta di sigarette, alcool, senza scordarsi il pieno di benzina, qui avete di che divertirvi. Centri commerciali, una vivace vita notturna, locali, bar, ristoranti, negozi.

Questo il meglio di La Vella. Se poi volete uscire dalla città c’è anche qualche trekking interessante da fare (dicono), ma io non conosco nessuno che sia venuto fin qui per trovare bei sentieri, con tutto il ben di Dio di camminamenti che c’è tra i Pirenei spagnoli e francesi.

Magari va un pò meglio in inverno, quando si possono sfruttare le numerose piste da sci, ma non è certo una delle destinazioni più gettonate dagli amanti della montagna!

Dunque se vi interessa un altro timbro sul passaporto, o meglio, aggiungere un altro paese alla lista di quelli visitati, allora fate pure un salto ad Andorra, per il resto, io non ci ho trovato veramente un granchè, a parte una multa per divieto di sosta!

Come sempre, comunque, buon viaggio!

Foto K. Scarf

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *